PHOTO GALLERY >>
         giorgiasurina



   La conduttrice di Mtv e "Zelig Off" trascorrerà nei suoi 50
   metri quadri in città il mese più hot dell'estate.





Ad agosto sto a casa, nel mio bilocale di 50 metri quadri in Corso XXII marzo col mio gatto Matisse, un persiano bianco. La sola idea di imbottigliarmi in autostrada ed essere stritolata sulla spiaggia dalle stesse persone di Milano, mi fa star male. Si crede che la vera vacanza brillante sia Porto Cervo. Per me è meditare, capire e capirsi, gustare preziosi momenti di pace e tranquillità. Seminuda, tapparelle abbassate a creare microcorrenti, frullati, granite e 5-6 docce al giorno perché l'aria condizionata non c'è per una precisa scelta. Provo a smaltire quelle dozzine di libri accumulati in attesa di tempi migliori.

O a trovare qualche mobile nuovo, perché l'appartamento è ancora abbastanza spoglio, ci sono entrata da poco. O sposatare tutto in continuazione, tanto i vicini non ci sono. O dipingere le pareti, che finalmente si può lasciare la finestra aperta. O godermi il meraviglioso terrazzo. O spararsi per tutta la notte 3-4 dvd di fila presi rigorosamente da blockbuster, che non solo è sempre aperto, ma ha anche il gelato più buono del mondo, l'Haagen-Dazs. In una serata mi faccio fuori tranquilla un secchiello di Macadamia brittle, praticamente gelato alla vaniglia con nocciole caramellate, una roba porchissima.

Giorgia Surina (da "La Repubblica") 06/08/2005




Link dal Web

          Nota: Il presente sito non è ufficiale e puramente amatoriale.
          Le immagini presenti sono state in larga parte prelevate dalla rete e pertanto da considerarsi di           pubblico dominio. Se sono protette da copyright segnalatelo all'indirizzo webmaster@surina.it e           saranno inseriti i rispettivi crediti o rimosse.